Enciclica papale

Pubblicato da Confsalodi.it in Archivio 2004-2009

11 Luglio 2009 – Confsal coglie un importante segnale nell’attenzione al mondo del lavoro.

Roma, 7 luglio. Il segretario generale della Confsal, Marco Paolo Nigi, ha così commentato la nuova enciclica di Papa Benedetto XVI, Caritas in veritate: “ L’attenzione del Papa alla condizione del lavoro e dei lavoratori è un fatto positivo. Lo è ancora di più perché si accompagna a un forte richiamo alla responsabilità fatto agli imprenditori e ai manager. Il lavoro non può essere condizionato esclusivamente dal potere economico né può essere orientato unicamente al guadagno”.
Nigi ha proseguito: “Il bene comune è un termine che Benedetto XVI ci invita a ripensare, pare a noi, anche nelle sue implicazioni organizzative. Del resto, è scritto nella stessa Costituzione che alla gestione organizzativa ed economica del lavoro, e quindi delle aziende, debbano contribuire anche i lavoratori”.