Skip to content

Asst di Lodi, art. 5 legge 9 della Lombardia: mai vista tanta avarizia contro i lavoratori

11 Giugno 2020   Notizie
 

Dopo aver picchiato nelle terga per ottenere qualche dato in più e comprendere come Asst di Lodi ha preteso unilateralmente di dividere i fondi messi a disposizione dall’art. 5 della legge n. 9 di regione Lombardia ed aver ottenuto notizie risibili, ha visto la luce un documento che, oltre a contraddire il primo  di due giorni fa, https://www.confsalodi.it/it/?p=5023 riguardo i numeri forniti, mostra la faziosità e l’avarizia dell’Azienda contro tanti colleghi che hanno onorato con la loro presenza la lotta anti-covid con rischi patenti per loro ed i famigliari.

Definire risibile questo documento è assegnare un titolo ad un azienda che non ha più titoli se non l’opportunità di dimissioni dell’intero vertice aziendale.

Ecco il documento: si osservino le percentuali differenziate senza motivo plausibile contro decine di Operatori sanitari.

MESCHINO !

Siamo pronti per il tribunale civile e penale oppure … “meglio feriti che morti” ? Noi ci siamo e voi ?