Skip to content

Le reticenze sui precari: lunedì Fials in Prefettura per difendere gli “schiavi” moderni

16 Febbraio 2020   Sanità
 

Certo che un precario non può parlare se non del “tempo”… altrimenti prende la porta !
Il precario non può ribellarsi ai soprusi… altrimenti prende la porta!
Il precario non può programmare figli…altrimenti prende la porta!
Il precario è discriminato da mobilità e concorsi.

Lunedì 17 febbraio Fials Confsal è in Prefettura a Lodi per difendere la stabilizzazione dei precari (tutti) + il rinnovo dei contratti flessibili per chi non ha ancora raggiunto i requisiti per la stabilizzazione.
Informativa sui precari