Skip to content

ASST di Lodi: proclamata l’astensione dal lavoro straordinario

20 Gennaio 2018   Comunicati
 

 

Dopo infruttuosi confronti Fials-Confsal propone a tutti i lavoratori dipendenti, dirigenti compresi, dell’ASST di Lodi, per circa 28 giorni consecutivi, l’astensione da qualsiasi prestazioni straordinaria.

Il regime aziendale ha tolto ogni valore umano e professionale all’assistenza degli ammalati proponendo forme si sottocultura sanitaria.

Per questo Fials aderente Confsal ergendosi, nello specifico, a difesa dei lavoratori della geriatria di S. Angelo e dei medici della radiologia di Lodi e, con loro, a difesa di tutti i lavoratori impoveriti e schiacciati dall’autocrazia aziendale a proposto questa protesta.

SCARICA E DIFFONDI IL VOLANTINO